Consigli per aprire una Pizzeria d’Asporto

Inviato da:

Alcune Pizzerie si sono specializzate con il tempo per consegnare direttamente a casa dei loro clienti le loro ottime pizze fumanti!

Questo tipo di pizzeria si chiama Pizzeria d’Asporto. In pratica la produzione viene realizzata solo per la vendita e il consumo all’esterno del locale oppure il consumo può avvenire in zone interne dedicate a tale scopo ma non viene applicato il servizio ai tavoli. Nelle Pizzerie d’Asporto possono essere venduti anche altri prodotti confezionati o bevande.

Esistono dei dati che segnalano come il numero delle Pizzerie d’Asporto siano superiori al numero delle Pizzerie di tipo Tradizionale .

Infatti alcuni anni fa le prime Pizzerie con consegna a domicilio suscitarono molto interesse sia da parte dei clienti che dei ristoratori che vedevano in queste nuove attività una soluzione che richiedeva capitali contenuti e un gran numero di possibili clienti. Oggi a distanza di tempo il mercato è ormai saturo e esistono moltissime Pizzerie con questo servizio in tutte le città, anche le più piccole.

Chiaramente a fare la differenza e a decretare quali siano le migliori e quelle destinate a durare di più nel tempo sono il livello di pulizia, il servizio e, chiaramente la qualità della Pizza.

Alcune Pizzerie con consegna a Domicilio sono dotate di ottimo Forni a Legna oppure di Forni Elettrici di alta qualità.

Le Pizzerie da Asporto mantengono gli stessi orari delle normali Pizzerie o anche orari più ampli. Esistono Pizzerie con consegna a domicilio che fanno servizio anche a pranzo o fino a tardissima notte.

Il punto forte di una Pizzeria d’Asporto risiede sia nella qualità dei prodotti che produce che nella puntualità delle consegne.

Vorresti aprire una Pizzeria d’Asporto?

Ecco alcuni dati interessanti su questo mercato.

 

La pizza è uno prodotti principi della cucina italiana. E’ un alimento molto richiesto e un italiano, in media, ne mangia 45 all’anno.

Gli ingredienti per una buona Pizza hanno un costo molto contenuto e le statistiche ci dicono non superare il 20% del costo finale della Pizza.

Nel caso si riesca a realizzare e mantenere un livello qualitativo alto di produzione i clienti non potranno non arrivare. E’ molto più facile “provare” una pizzeria di cui tutti parlano bene che un ristorante con le stesse caratteristiche. Ancora più semplice “provare” una Pizzeria con consegna a domicilio!

Difficoltà che si possono incontrare aprendo una Pizzeria con consegna a Domicilio

Una Pizzeria d’Asporto ha orari di apertura molto lunghi con i picchi di lavoro compresi fra il fine settimana e i periodi festivi.

Non è così semplice fare una pizza di qualità. Non tutti siamo dei bravi pizzaioli e infatti i pizzaioli bravi hanno dei costi molti alti. Un pò come succede quando si assume uno chef conosciuto in un ristorante.

E’ importantissimo avere degli impianti di preparazione di alta qualità come dei Forni Pizza Elettrici Professionali oppure con cottura a legna.

Occorre dotarsi di un buon personale per il trasporto. Sono molto utili i ragazzi che devono arrotondare ma, un personale più maturo e preciso donerà al vostro servizio un livello di serietà maggiore.

 

Normalmente le Pizze vengono trasportate con piccoli scooter che sono stati dotati di un’installazione sul portapacchi in grado di agganciare un BOX RIGIDO che contiene una borsa termica.

 

 

 


Esistono dei supporti al quale si aggancia il Box ammortizzati per evitare che durante il trasporto la Pizza possa subire dei danni e il condimento scivolare fuori.

Inoltre una buona borsa termica garantisce che la Pizza resti fragrante anche se sfornata da qualche minuto.

 

Nelle grandi città esistono anche microvetture o piccole auto che hanno lo scopo di trasportare le Pizze a domicilio.

Ultimamente nella nostra città si iniziano a vedere mezzi elettrici che trasportano Pizza a domicilio strizzando l’occhio anche ai clienti che amano un servizio 100% ecologico!

 

0

Circa l'autore:

  Post Correlati

Aggiungi un commento